Venezia: per Inzaghi uno staff da serie A

Castellazzi, D’Angelo, Alimonta e Cenci al fianco del tecnico

Conferme per Lotti, Servi e Damiani. Tacopina entusiasta degli azzurri

Tacopina esulta per gli Azzurri e regala a Inzaghi uno staff di serie A per fare grande il Venezia.

L’Italia volata ai quarti di Euro 2016 battendo la favorita Spagna ha esaltato il presi- dente arancioneroverde Joe Tacopina, il quale da New York ha twittato «Lezione magistrale da parte di Conte. Abbiamo ancora i migliori tattici al mondo. Il meglio deve ancora venire!».

E proprio il lavoro tattico godrà di una particolare atten- zione nel Venezia di mister Pippo Inzaghi, che nella sua «squadra» potrà contare su «alte professionalità di spicco ed esperienza» per usare le parole del ds Giorgio Perinetti. Lo staff di F.Inzaghi

Del nuovo staff tecnico lagunare fa parte, tanto per cominciare, il «preparatore tattico» Angelo Castellazzi, 44enne ben noto a Inzaghi dati i comuni trascorsi al Milan: in rossonero Castellazzi ha allenato le squadre giovanili, ha lavorato con Max Allegri e Leonardo (seguito pure all’Inter) per poi affiancare Carlo Ancelotti e Laurent Blanc al Paris Saint Germain e Hernan Crespo nella Primavera del Parma.

Il ruolo di vice allenatore sarà ricoperto invece dal 47enne Maurizio D’Angelo, ex icona del miracolo-Chievo e in campo nel Napoli di Perinetti, già braccio destro di Gigi Delneri sulle panchine di Chievo, Genoa, Juventus e, nell’ultima serie A, all’Hellas Verona.

Nello staff confermatissima la bandiera arancioneroverde Massimo Lotti che continuerà a prendersi cura dei portieri: 47 anni «Vasco» ha vissuto gli ultimi dieci da veneziano adottato in campo e fuori. Confermati anche il team manager Alessandro Servi e il video analyst Claudio Damiani.

Giovane ma già quotato il preparatore atletico Luca Alimonta, classe ’78 in serie A con Genoa, Juventus e fino a poche settimane fa Verona, mentre del «recupero infortunati» si occuperà Daniele Cenci, già preparatore atletico in Figc della Nazionale Under 17.

Per la squadra primi test fisici lunedì 11 e martedì 12 luglio al Taliercio con partenza mercoledì 13 per Piancavallo. Dal 26 preparazione a Norcia fino al 7 agosto, con il Venezia che potrebbe chiedere di esordire il 14 in Coppa Italia.

Fonte: Il Gazzettino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *