L’avventura a Viterbo riprende dopo due settimane

Dopo la sconfitta (buonissima prestazione), contro il Livorno in casa è arrivato l’inaspettato esonero.

Giusto il tempo di passare le vacanze pasquali (forzate) a casa ed è giunto l’immediato richiamo del presidente Piero Camilli, dopo il pareggio a Pistoia e la sconfitta in casa contro il Piacenza della gestione Giannichedda.

Viste “da lontano” le prestazioni sopra citate, ci sarà da lavorare molto sulle teste di alcuni giocatori che hanno subito una evidente flessione sul piano psicologico e dell’intensità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *